sabato 10 dicembre | 18:00
pubblicato il 20/ago/2014 13:09

* Renzi in Iraq: serve strategia chiara per uscire da violenza

Assassinio reporter Usa in incontro con al-ABadi (ASCA) - Roma, 20 ago 2014 - L'Europa deve essere nei posti come in Iraq dove la democrazia e' messa in pericolo. Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi, a quanto riferiscono fonti governative, nel corso della sua visita in Iraq. Importante - ha sottolineato il premier durante l'incontro con con il premier incaricato Haidar al-Abadi - e' la individuazione di una strategia chiara per far uscire l'Iraq da una situazione di violenza.

Renzi ha sottolineato l'importanza della opportunita' costituita dal nuovo governo guidato da al-Abadim che, nelle parole dello stesso primo ministro incaricato, sara' di grande coalizione.

La conversazione, riferiscono le fonti, e' stata molto concentrata sui temi della sicurezza e della lotta al terrorismo, con riferimento anche all'assassinio del giornalista americano Foley.

Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina