domenica 04 dicembre | 17:08
pubblicato il 12/nov/2013 15:59

'Ndrangheta: Bindi, sequestro beni strumento efficace

'Ndrangheta: Bindi, sequestro beni strumento efficace

(ASCA) - Roma, 12 nov - ''L'operazione congiunta della Dia di Roma e di Reggio Calabria con la Polizia di Palmi che ha portato al sequestro di beni per 150 milioni di euro, tra i quali un noto albergo della capitale, segna un nuovo importante colpo contro gli affari della 'Ndragheta e il clan Gallico di Palmi''. Lo afferma Rosy Bindi, presidente della commissione Antimafia.

''Un ottimo risultato, che conferma come uno degli strumenti piu' efficace di contrasto sia quello del sequestro dei patrimoni e delle ricchezze accumulate da un'organizzazione criminale che sempre piu' si struttura come un soggetto economico, con vocazione imprenditoriale, capacita' di fornire una gamma di servizi e di infiltrarsi in realta' produttive e amministrative diverse'', conclude Bindi.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari