venerdì 20 gennaio | 23:15
pubblicato il 14/gen/2017 11:57

Turchia, deputato sospeso per aver menzionato "genocidio" armeni

Garo Paylan, deputato del filocurdo Hdp

Turchia, deputato sospeso per aver menzionato "genocidio" armeni

Istanbul 14 gen. (askanews) - Garo Paylan, deputato filocurdo del Parlamento turco, è stato sospeso per tre sedute per aver fatto allusione al "genocidio" degli armeni durante un dibattito: è quanto pubblica la stampa turca.

Il deputato dell'Hdp ha sottolineato come quattro comunità siano state "scacciate da queste terre con dei massacri su vasta scala e dei genocidi", riferendosi ad armeni, assiri, greci ed ebrei, secondo quanto riferito dall'agenzia di Stato, Anadolu.

(fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Siria
Siria, accordo tra Putin e Assad per ampliare la base di Tartus
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4