sabato 03 dicembre | 15:09
pubblicato il 18/gen/2016 09:48

Turchia, colpi di mortaio vicino al confine con Siria: 4 feriti

Nei pressi di una scuola. Ci potrebbero essere due morti

Turchia, colpi di mortaio vicino al confine con Siria: 4 feriti

Istanbul, 18 gen. (askanews) - Quattro persone sono rimaste ferite nell'esplosione di due colpi di mortaio vicino a una scuola nella città di Kilis vicino al confine turco-siriano. Lo ha annunciato la tv NTV.

La rete televisiva turca ha mostrato le immagini dei feriti mentre venivano trasportati in ospedale. Delle prime informazioni non confermate ci potrebbero essere anche due morti e i colpi sarebbero arrivati direttamente dal territorio siriano.

Sempre in Turchia, nella regione a maggioranza curda, tre poliziotti sono stati uccisi e altri quattro feriti nella notte tra domenica e lunedì in un attacco attribuito ai ribelli del Partito dei Lavoratori del Kurdistan (Pkk). L'attacco è avvenuto nella località di Idil nella provincia di Sirnak, nei pressi della frontiera siriana, verso le 23.30, quando un ordigno è esploso al passaggio di un convoglio della polizia: lo ha precisato un responsabile locale che si è espresso sotto richiesta di anonimato.

(fonte AFP)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari