martedì 28 febbraio | 13:26
pubblicato il 13/gen/2017 12:45

Turchia, 5 soldati arrestati per legami con attentato Kayseri

Rivendicato dai ribelli curdi del Tak: morirono 14 militari

Turchia, 5 soldati arrestati per legami con attentato Kayseri

Istanbul, 13 gen. (askanews) - Cinque soldati turchi sono stati arrestati per collegamenti con l'attentato kamikaze dello scorso 17 dicembre a Kayseri rivendicato dalla costola estremista del Pkk, i Falconi per la libertà del Kurdistan (Tak).

I 14 militari morti nell'attacco al bus su cui si trovavano erano tutti soldati semplici o sottufficiali, che avevano ottenuto la licenza di una giornata e il permesso di lasciare il comando centrale. I militari arrestati, che appartengono allo stesso quartier generale militare delle vittime, sono accusati di "aver aiutato un'organizzazione terroristica" e di aver "fatto filtrare informazioni militari", tra cui l'orario di partenza del pullman, scrive l'agenzia Anadolu.

(fonte afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Libia
Libia, Tripoli conferma: premier Sarraj a Mosca a inizio marzo
Turchia
Merkel: sproporzionato arresto reporter Die Welt in Turchia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech