martedì 24 gennaio | 02:06
pubblicato il 30/nov/2016 09:32

Sisma in miniera di rame in Polonia, due morti e sei dispersi

Cinque minatori ricoverati. Colpita la Rudna di Polkowice

Sisma in miniera di rame in Polonia, due morti e sei dispersi

Roma, 30 nov. (askanews) - Una forte scossa sismica si è prodotta ieri sera in una grande miniera di rame in Polonia, facendo due morti: altri sei minatori sono considerati dispersi, ha annunciato il gruppo proprietario della miniera, Kghm.

"Due corsi sono stati ritrovati, le ricerche proseguono", ha detto un portavoce di Kghm, Anna Osadczuk. Cinque minatori sono rimasti feriti e sono stati ricoverati in ospedale: la loro vita non è in pericolo di vita.

La scossa, il cui ipocentro è stato localizzato a una profondità di 1.500 metri, si è verificata nella miniera Rudna a Polkowice, nella Bassa Slesia (Sud-Ovest), una delle più grandi miniere di rame del mondo. Dispone di 11 pozzi, profondi circa un chilometro. La produzione annua è attorno a 12 milioni di tonnellate di minerale e la miniera impiega oltre 4.400 persone.

(fonte afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Siria
Siria, Russia: primo raid di jet russi con coalizione Usa
Siria
Casa Bianca: Usa pronti a raid congiunti in Siria con la Russia
Siria
Pentagono: nessun raid coordinato con aviazione russa in Siria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4