sabato 25 febbraio | 14:51
pubblicato il 16/dic/2014 17:01

Russia, Kerry: revoca rapida sanzioni dipende da scelte Putin

Negli ultimi giorni, però, "progressi costruttivi" da Mosca

Russia, Kerry: revoca rapida sanzioni dipende da scelte Putin

Londra, 16 dic. (askanews) - La rapida revoca delle sanzioni inflitte dall'Occidente alla Russia dipende dalle scelte del presidente Vladimir Putin. Lo ha affermato a Londra il segretario di stato americano, John Kerry, che ha sottolineato i "progressi costruttivi" delle autorità russe negli ultimi giorni.

"Le sanzioni possono essere revocate tra qualche settimana o qualche giorno, in funzione delle scelte del presidente Putin", ha dichiarato Kerry, mentre la Russie sembra sprofondare in una grave crisi monetaria, provocata dalla caduta vertiginosa del prezzo del petrolio e dalle sanzioni economiche decise dall'Occidente per punire l'atteggiamento del presidente russo nel dossier ucraino.

(fonte AFP)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Russia-Germania
Polemica Mosca-Berlino, falso Reichstag per training soldati russi
Sport
Giochi militari Sochi, caloroso applauso per Italia ad apertura
Usa
Casa Bianca arruola intelligence per smentire asse Trump-Mosca
Sport
Sci, podio tutto tricolore nello Slalom a Giochi Militari Sochi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech