mercoledì 24 agosto | 23:24
pubblicato il 16/dic/2014 17:01

Russia, Kerry: revoca rapida sanzioni dipende da scelte Putin

Negli ultimi giorni, però, "progressi costruttivi" da Mosca

Russia, Kerry: revoca rapida sanzioni dipende da scelte Putin

Londra, 16 dic. (askanews) - La rapida revoca delle sanzioni inflitte dall'Occidente alla Russia dipende dalle scelte del presidente Vladimir Putin. Lo ha affermato a Londra il segretario di stato americano, John Kerry, che ha sottolineato i "progressi costruttivi" delle autorità russe negli ultimi giorni.

"Le sanzioni possono essere revocate tra qualche settimana o qualche giorno, in funzione delle scelte del presidente Putin", ha dichiarato Kerry, mentre la Russie sembra sprofondare in una grave crisi monetaria, provocata dalla caduta vertiginosa del prezzo del petrolio e dalle sanzioni economiche decise dall'Occidente per punire l'atteggiamento del presidente russo nel dossier ucraino.

(fonte AFP)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turchia
Offensiva turca in Siria, lo Scudo di Eufrate contro curdi siriani?
Turchia
Offensiva turca in Siria. Erdogan: contro Isis e curdi Pyd
Siria
Offensiva turca avanza in Siria, liberati 4 villaggi dall'Isis
Siria
Siria, Esercito libero siriano entra a Jarabulus in mano a Isis
Altre sezioni
Salute e Benessere
Zika: studio mostra come provoca danni a cervello bimbi
Motori
Tesla annuncia nuove Model S e X con batteria per superdurata
Enogastronomia
Vendemmia, in Trentino partirà in lieve ritardo ma qualità ottima
Turismo
Ambiente, il 18 settembre la terza "Giornata del Panorama"
Sistema Trasporti
Caos a Heatrow, le valigie degli atleti sono tutte uguali e rosse
TechnoFun
Crittografia, Francia e Germania a Ue: serve accesso ai contenuti
Scienza e Innovazione
Terremoto, la causa in quella linea di attrito lungo l'Appennino
Moda
Conti in rosso per Italia Independent di Lapo, aumento entro anno
Sostenibilità
Green Drop Award: a Venezia 73 sfilano attori e registi "green"