martedì 24 gennaio | 20:39
pubblicato il 16/dic/2014 17:01

Russia, Kerry: revoca rapida sanzioni dipende da scelte Putin

Negli ultimi giorni, però, "progressi costruttivi" da Mosca

Russia, Kerry: revoca rapida sanzioni dipende da scelte Putin

Londra, 16 dic. (askanews) - La rapida revoca delle sanzioni inflitte dall'Occidente alla Russia dipende dalle scelte del presidente Vladimir Putin. Lo ha affermato a Londra il segretario di stato americano, John Kerry, che ha sottolineato i "progressi costruttivi" delle autorità russe negli ultimi giorni.

"Le sanzioni possono essere revocate tra qualche settimana o qualche giorno, in funzione delle scelte del presidente Putin", ha dichiarato Kerry, mentre la Russie sembra sprofondare in una grave crisi monetaria, provocata dalla caduta vertiginosa del prezzo del petrolio e dalle sanzioni economiche decise dall'Occidente per punire l'atteggiamento del presidente russo nel dossier ucraino.

(fonte AFP)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ucraina
Alfano: su sanzioni alla Russia, l'Europa decida con Trump
Siria
Siria, Kadyrov ammette: soldati ceceni dispiegati ad Aleppo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4