venerdì 01 luglio | 06:27
pubblicato il 16/dic/2014 17:01

Russia, Kerry: revoca rapida sanzioni dipende da scelte Putin

Negli ultimi giorni, però, "progressi costruttivi" da Mosca

Russia, Kerry: revoca rapida sanzioni dipende da scelte Putin

Londra, 16 dic. (askanews) - La rapida revoca delle sanzioni inflitte dall'Occidente alla Russia dipende dalle scelte del presidente Vladimir Putin. Lo ha affermato a Londra il segretario di stato americano, John Kerry, che ha sottolineato i "progressi costruttivi" delle autorità russe negli ultimi giorni.

"Le sanzioni possono essere revocate tra qualche settimana o qualche giorno, in funzione delle scelte del presidente Putin", ha dichiarato Kerry, mentre la Russie sembra sprofondare in una grave crisi monetaria, provocata dalla caduta vertiginosa del prezzo del petrolio e dalle sanzioni economiche decise dall'Occidente per punire l'atteggiamento del presidente russo nel dossier ucraino.

(fonte AFP)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Siria
Putin: soluzione in Siria "lontana", è lotta decisiva contro Isis
Russia
Russia, Cremlino cancella embargo contro la Turchia
Turchia
Attentato Istanbul, 3 kamikaze erano russo, uzbeko e kirghizo
Russia-Turchia
Cremlino: restrizioni a Turchia eliminate con decreto Putin
Altre sezioni
Salute e Benessere
Dentisti: con troppi antidepressivi rischi per denti e bocca
Motori
Per Audi RS 6 Avant e RS 7 Sportback potenza e sound da pista
Enogastronomia
Osservatorio Vino: da gennaio a marzo 2016 vendite +6%
Made in Italy
Tutti in Vespa, il mega Raduno di 900 vespisti è a Popoli
Turismo
Gianfranco Battisti nuovo presidente Federturismo
Lifestyle e Design
Brividi sul fiume Nera, il rafting con la GoPro
Energia e Ambiente
Infn, in volo sull'Umbria per mappare radioattività del territorio
Start Up
Start Up, a Berlino l'International Investor Day di LVenture Group
Scienza e Innovazione
Asi, Battiston: possibile uno spazioporto in Italia