mercoledì 18 gennaio | 15:49
pubblicato il 13/gen/2017 16:04

Rep.ceca manda in pensione Mr.Euro, Babis: "Non ci serve"

Ministro Finanze: non stiamo adottando la moneta unica

Rep.ceca manda in pensione Mr.Euro, Babis: "Non ci serve"

Praga, 13 gen. (askanews) - La Repubblica ceca non ha bisogno del cosiddetto "Mister Euro", un coordinatore per l'adozione della moneta unica, perché Praga non si sta preparando per entrare nell'Eurozona. Lo ha dichiarato il ministro delle Finanze, il miliardario ceco Andrej Babis.

L'economista Oldrich Dedek, che ha avuto il ruolo di "Mr. Euro" al ministero delle finanze durante gli ultimi 11 anni, dal prossimo mese assumerà un nuovo incarico alla Banca centrale e secondo Babis la posizione può essere eliminata. "Non abbiamo bisogno di nessun coordinatore, non ci stiamo preparando a entrare nell'euro - ha spiegato Babis al quotidiano Lidove Noviny - Lasceremo al prossimo governo" la decisione sull'adozione della moneta unica.

Babis, con il suo partito di centro Ano, è dato per favorito in vista delle prossime elezioni di ottobre. Praga che è entrata nell'Ue nel 2004 non ha mai sponsorizzato l'adozione della moneta unica, nonostante rispetti praticamente tutti i criteri di accesso.

(fonte afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Datagate
Snowden potrà restare in Russia altri due anni
Turchia
Strage Istanbul, killer del Reina: ho ricevuto ordini da Raqqa
Turchia
Turchia nega ingresso a corrispondente del New York Times
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa