lunedì 20 febbraio | 12:23
pubblicato il 18/ott/2016 17:04

Polonia invita anche Leonardo a trattative per acquisto elicotteri

Insieme a Lockheed Martin e Airbus

Polonia invita anche Leonardo a trattative per acquisto elicotteri

Varsavia, 18 ott. (askanews) - La Polonia ha "invitato a colloqui preliminari tre gruppi che avevano partecipato all'asta precedente" per la fornitura di elicotteri militari, si tratta di Leonardo-Finmeccanica, Airbus e Lockheed Martin. L'annuncio del ministro della Difesa polacco Antoni Macierewicz arriva a cinque giorni dalla rottura delle trattative tra Varsavia e Airbus sul contratto preliminare per la fornitura di 50 elicotteri multi-ruolo, per tre miliardi di euro.

La Polonia potrebbe acquistare elicotteri militari per "circa un miliardo di zloty" (231 milioni di euro), ha spiegato ai giornalisti Beata Perkowska, responsabile del ministero della Difesa, secondo cui le trattative si svolgeranno "nel quadro di un'urgente necessità operativa formulata dall'esercito polacco" che consente di acquistare direttamente da un fabbricatore senza passare per una gara d'appalto. Non è stato chiarito né il numero né il tipo di apparecchi che saranno oggetto delle trattative.

La settimana scorsa Varsavia ha annunciato di voler rinunciare all'acquisto di 50 Caracal di Airbus in favore di 21 apparecchi Black Hawk dell'unità polacca Sikorsky dell'americana Lockheed Martin.

(fonte afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia