venerdì 09 dicembre | 04:58
pubblicato il 29/nov/2016 17:35

Ministro turco affari Ue: se foste obiettivi saremmo già membri

Celik a Bruxelles, incontra Timmermans

Ministro turco affari Ue: se foste obiettivi saremmo già membri

Bruxelles, 29 nov. (askanews) - La Turchia sarebbe già diventata membro dell'Unione europea se i negoziati fossero stati condotti in maniera "oggettiva" da parte dell'Unione europea. Lo ha dichiarato il ministro turco per gli Affari europei Omer Celik, che si trova a Bruxelles dove domani incontrerà il vicepresidente della Commissione europea Frans Timmermans e i commissari in carico di migrazione e sicurezza.

Il Paese è ufficialmente candidato dal 1987 ma i negoziati sono iniziati soltanto nel 2005 e sono andati avanti a rallentatore. Un ulteriore stop è arrivato dopo l'ondata di arresti in Turchia in seguito al fallito colpo di stato. Celik ha criticato il voto dell'Europarlamento sulla "sospensione temporanea" del processo di adesione di Ankara, per protestare contro il giro di vite in senso autoritario del presidente Recep Tayyip Erdogan. Il testo, che non è vincolante per la Commissione, "è la risoluzione più ingiusta della storia", ha dichiarato Celik sottolineando che l'Ue ha mancato di "empatia" verso i turchi.

(fonte afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Siria
Siria, Mosca: vicini ad intesa con Usa su Aleppo, ma regna la cautela
Siria
Appello G6 tregua Aleppo, Russia: vuota promessa non sfama civili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni