mercoledì 22 febbraio | 15:01
pubblicato il 12/gen/2017 16:31

McCain: "Putin vuole essere nostro nemico, non sarà mai alleato"

In corso l'audizione in Senato di Mattis, prossimo capo Pentagono

McCain: "Putin vuole essere nostro nemico, non sarà mai alleato"

New York, 12 gen. (askanews) - "Putin vuole essere nostro nemico. Ha bisogno di noi come suo nemico. Non sarà mai un nostro alleato, nemmeno nella lotta" contro l'Isis. Lo ha detto il senatore statunitense John McCain, aprendo l'audizione nella commissione delle Forze armate del Senato dedicata alla conferma della nomina del generale James Mattis a segretario alla Difesa della prossima amministrazione di Donald Trump.

McCain ha detto che in molte parti del mondo sono sull'orlo della crisi e ha aggiunto che "nel mondo c'è la percezione che l'America sia debole e distratta". Ieri, il presidente eletto, Donald Trump, ha detto di augurarsi un miglioramento dei rapporti tra i due Paesi e ha definito "un asset" il fatto di piacere a Putin.

McCain ha poi dichiarato: "Non potrei essere più felice" per la nomina di Mattis. "La nostra nazione ha bisogno del generale Mattis ora più che mai" ha aggiunto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%