lunedì 20 febbraio | 06:01
pubblicato il 16/feb/2017 17:49

## Tillerson e Lavrov: Usa e Russia devono lavorare assieme

Le due potenze si parlano, ma su Ucraina non c'è svolta

## Tillerson e Lavrov: Usa e Russia devono lavorare assieme

Roma, 16 feb. (askanews) - Non una svolta, ma un'evidente apertura di dialogo, quella avvenuta di oggi tra il nuovo segretario di Stato Usa Rex Tillerson e il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov. I capi delle due diplomazie si sono incontrati nell'ambito del G20 a Bonn, in Germania, per un faccia-a-faccia molto atteso dopo l'avvento alla Casa bianca di Donald Trump, un presidente che ha rivendicato più volte la sua ammirazione per il leader di Mosca Vladimir Putin.

I due ministri hanno concordato sul fatto che Usa e Russia debbano lavorare assieme, laddove gli interessi delle due potenze siano coincidenti. L'ha detto esplicitamente Lavrov. "E' chiaro che non possiamo regolare tutti i problemi e io penso che potenze di questa grandezza non possono mai sistemare tutto", ha ammesso Lavrov secondo immagini della televisione russa. "Ma - ha continuato - noi abbiamo tutti la consapevolezza che, laddove i nostri interessi coincidano, e questo accade spesso, dobbiamo procedere". Tillerson, dal canto suo, ha formulato con parole diverse sostanzialmente lo stesso concetto. Gli Stati Uniti - ha detto - "sono pronti a lavorare con la Russia" nei casi in cui dovessero beneficiarne gli americani. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia