sabato 25 febbraio | 17:49
pubblicato il 15/feb/2017 19:57

Siria, Turchia difende ipotesi "zone di sicurezza"

Cavusoglu: unica maniera per incoraggiare ritorno rifugiati

Doha 15 feb. (askanews) - Il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu ha difeso l'ipotesi della creazione di "zone di sicurezza" per la popolazione civile in Siria, nel corso di una visita in Qatar.

Cavusoglu ha sottolineato come le "zone di sicurezza" siano l'unica possibilità di incoraggiare i rifugiati siriani a fare ritorno in patria: "Una vola scelte e messe in sicurezza, sarà necessario costruirvi abitazioni e e infrastrutture, e occorrerà trovare dei fondi per il loro sviluppo così che la gente possa vivervi in condizioni dignitose".

(fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech