lunedì 29 agosto | 23:34
pubblicato il 29/feb/2016 13:23

Siria, segretario Nato: "Preoccupati da violazioni tregua"

E dal rafforzamento militare russo sul territorio siriano

Siria, segretario Nato: "Preoccupati da violazioni tregua"

Kuwait, 29 feb. (askanews) - Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg si è detto "preoccupato" per le violazioni del cessate-il-fuoco e ha fatto appello a tutte le parti in gioco nel conflitto siriano affinché rispettino la tregua.

"Abbiamo registrato segnali sul fatto che il cessate-il-fuoco venga complessivamente rispettato ma nello stesso tempo abbiamo informazioni su alcune violazioni", ha dichiarato il capo della Nato nel corso di una conferenza stampa in Kuwait. "Ovviamente è un motivo di preoccupazione perché è importante che tutte le parti rispettino (l'accordo) di cessate-il-fuoco", ha aggiunto lanciando "l'appello a tutti di rispettare" la tregua.

Stoltenberg ha poi rinnovato la sua "preoccupazione per il rafforzamento della capacità militare della Russia in Siria", perché Mosca ha "come obiettivi principali" le postazioni dell'opposizione siriana e non i gruppi jihadisti. Stoltenberg ha ricordato che la Nato non intende stanziare sue forze sul terreno.

(fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Un comune vermifugo potrebbe fermare il virus Zika (Nature)
Motori
Sapienza Corse Racing Team vince la Formula Student Uk
Enogastronomia
Terranostra Coldiretti: boom in agriturismo, ad agosto oltre 7 mila presenze
Turismo
Festa di colori e musica per il carnevale di Notting Hill
Lifestyle e Design
Pirelli: le star di Hollywood protagoniste del Calendario 2017
Energia e Ambiente
Greenpeace: troppa plastica in pesci e frutti di mare
TechnoFun
Zuckerberg: Facebook rovina comunicazione? Non l'avrei fondato
Scienza e Innovazione
Terremoto, prime immagini dallo spazio dei danni inferti dal sisma
Sistema Trasporti
Esa, dati satellitari per monitorare habitat vicino agli aeroporti