lunedì 20 febbraio | 06:00
pubblicato il 16/feb/2017 15:46

Siria, ribelli sostenuti da Ankara stanno "ripulendo" al Bab

Domani incontro fra generale Usa Dunford e omologo turco

Siria, ribelli sostenuti da Ankara stanno "ripulendo" al Bab

Ankara, 16 feb. (askanews) - Ribelli siriani sostenuti da Ankara stanno "ripulendo" al Bab, feudo dell'Isis nel Nord della Siria: lo ha dichiarato il ministro della Difesa turco. "Considerevoli sforzi sono in corso per ripulire il centro città dagli elementi dell'Isis", ha detto Fikri Isik, citato dall'agenzia di stampa progovernativa Anadolu. "L'Esercito siriano libero lo sta facendo insieme alle nostre forze armate", ha aggiunto.

Il ministro ha inoltre ribadito che dopo la riconquista di al Bab, nel mirino di Ankara figurano le città di Minbej e Raqqa, "capitale" autoproclamata dell'Isis in Siria. Isik ha anche annunciato che il capo di stato maggiore interforze degli Stati Uniti, Joe Dunford, incontrerà domani l'omologo turco Hulusi Akar in Turchia per discutere di una eventuale operazione per riprendere Raqqa.

La Turchia tenta di convincere gli Usa a non appoggiarsi sulle milizie curde Ypg, dicendosi pronta a contribuire ad una operazione terrestre. Al Bab, ultima piazzaforte ancora nelle mani dell'Isis nella provincia di Aleppo, è bersaglio da diversi mesi di una offensiva congiunta delle forze turche e di gruppi ribelli siriani. (segue) (con fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia