venerdì 09 dicembre | 09:45
pubblicato il 29/nov/2016 17:43

Siria, Pentagono: errori intelligence in raid contro forze governo

A conclusione di sei settimane di indagini; i morti furono 90

Siria, Pentagono: errori intelligence in raid contro forze governo

New York, 29 nov. (askanews) - Il dipartimento della Difesa statunitense ha reso noto che sono stati degli errori dell'intelligence a guidare erroneamente un raid in Siria della coalizione internazionale, guidata da Washington, condotto a settembre, che ha provocato la morte di circa 90 membri delle forze governative.

Ci sono stati "errori nello sviluppo delle informazioni di intelligence, come anche l'incapacità dei membri della coalizione di riconoscere e fornire prove contrarie a chi prende le decisioni", ha reso noto il Central Command statunitense, in un comunicato diffuso dopo un'indagine di sei settimane sull'attacco del 17 settembre condotto vicino a Deir Azzor, in Siria. Al raid presero parte aerei statunitensi, australiani, danesi e britannici. (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina