sabato 21 gennaio | 18:38
pubblicato il 12/gen/2017 15:08

Siria, in corso riunioni per risolvere crisi idrica Damasco

Inviato Onu De Mistura: rischio escalation militare

Ginevra 12 gen. (askanews) - Due diverse riunioni sono in corso ad Ankara e Mosca per risolvere la crisi dell'approvvigionamento idrico di Damasco: lo ha reso noto l'inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria, Staffan de Mistura, che si è detto preoccupato dal rischio di una "escalation militare".

La zona di Wadi Barada infatti fornisce la maggior parte dell'acqua alla capiotle siriana, ma a causa dei combattimenti numerose canalizzazioni sono andate distrutte, portando a delle interruzioni del servizio di fornitura che coinvolgono milioni di persone.

(fonte Afp)(Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4