lunedì 27 febbraio | 10:45
pubblicato il 30/nov/2016 19:00

Siria, colloquio telefonico tra Putin ed Erdogan

Dopo le dichiarazioni di Erdogan contro "il tiranno Assad"

Siria, colloquio telefonico tra Putin ed Erdogan

Roma, 30 nov. (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha avuto oggi un colloquio telefonico con l'omologo turco Recep Tayyip Erdogan sulla situazione in Siria. Lo ha reso noto il Cremlino.

"Le parti hanno continuato ad avere uno scambio di idee sulla questione siriana, compresa la situazione ad Aleppo", si legge nel comunicato diffuso dall'ufficio stampa del Cremlino e riportato dall'agenzia di stampa Interfax. Il colloquio è avvenuto su richiesta di Ankara, stando alla nota.

Oggi il viceministro della Difesa russo, Mikhail Bogdanov, ha detto che la Russia intende chiedere spiegazioni alla Turchia sulle dichiarazioni rilasciate ieri da Erdogan sugli obiettivi dell'operazione militare turca in Siria. Il presidente turco ha detto di voler "mettere fine al governo del tiranno Assad", alleato di Mosca. Domani è previsto un incontro ad Antalya tra i due ministri degli Esteri di Russia e Turchia, Sergei Lavrov e Mevlut Cavusoglu.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech