sabato 21 gennaio | 18:37
pubblicato il 14/gen/2017 11:59

Siria, almeno otto morti in raid aerei su provincia di Idlib

Malgrado il cessate il fuoco attualmente in vigore

Beirut 14 gen. (askanews) - E' di almeno 8 morti, fra cui dei civili, il bilancio delle vittime di incursioni aeree avvenute nella provincia siriana di Idlib, controllata dai ribelli, nonostante il cessate il fuco attualmente in vigore: lo hanno reso noto fonti delle organizzazioni siriane per la difesa dei diritti umani.

La tregua non riguarda di fatto né le milizie jihadiste dello Stato Islamico (Isis) né quelle affiliate ad al Qaida come Fateh al-Sham: a quest'ultima sono però alleati altri gruppi ribelli non jihadisti, il che ostacola l'applicazione della tregua. Secondo le ong le incursioni, condotte dalle forze aeree russe o siriane, hanno colpito la località di Maaret Masrin.

(fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4