venerdì 24 febbraio | 02:19
pubblicato il 19/ott/2016 15:01

Siria, 620 ribelli sgomberati da città vicino a Damasco

Dopo accordo con il regime. Miliziani accompagnati da famigliari

Siria, 620 ribelli sgomberati da città vicino a Damasco

Damasco, 19 ott. (askanews) - Circa 620 ribelli accompagnati dalle loro famiglie hanno cominciato l'evacuazione di Moadamiyet al Sham, una città a sud-ovest della capitale siriana Damasco dopo un'accordo raggiunto con il governo: lo ha detto a France Presse fonti locali.

"Gli autobus con a bordo i ribelli hanno cominciato a muoversi", ha detto Hassan Ghandour, un membro del comitato locale che monitora l'applicazione dell'accordo.

Handour ha spiegato che gli autobus che portano i ribelli così come i loro familiari sarebbero diretti alla provincia di Idlib, roccaforte dei ribelli dell'opposizione nel nord-ovest del Paese. La città di Moadamiyet al Sham è stata negli ultimi quattro anni controllata da tre fazioni dell'opposizone. (Anche Fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech