mercoledì 22 febbraio | 19:44
pubblicato il 18/ott/2016 13:29

Libia, iniziato rimpatrio di migranti sudanesi bloccati a Tobruk

Circa 1.500 presenti nella città libica da agosto

Roma, 18 ott. (askanews) - Le autorità libiche hanno iniziato a rimpatriare circa 1.500 cittadini sudanesi bloccati dall'agosto scorso nella città di Tobruk, nell'Est del Paese, a soli 120 chilometri dal confine con l'Egitto. E' quanto si legge oggi sul sito della radio sudanese Dabanga, che nelle scorse settimane aveva raccolto la testimonianza di uno dei sudanesi bloccati in Libia, che denunciava gravi carenze di soldi e di beni di prima necessità, sollecitando il rimpatrio.

Secondo la stessa fonte, un primo gruppo di sudanesi ha lasciato Tobruk domenica scorsa e un altro gruppo dovrebbe partire domani.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech