mercoledì 18 gennaio | 15:50
pubblicato il 12/gen/2017 20:18

Libia, ambasciatore italiano: a Tripoli situazione normale

Perrone a Radio Radicale: non mi risultano scontri

Libia, ambasciatore italiano: a Tripoli situazione normale

Roma, 12 gen. (askanews) - "Ridimensionerei molto perchè Tripoli conosce sempre una situazione di sicurezza complessa, ci sono movimenti dei vari attori di sicurezza in città fuori o dentro i luoghi simbolici ed è spesso fatto per dimostrare l'esistenza di una forza piuttosto che di un'altra. Su questo specifico caso bisogna dire che si tratta di edifici, più che di sedi del governo, perché poi le sedi del governo che sono state consegnate al governo di acordo nazionale sono tutto tranne che quelle indicate da queste notizie, quindi mi sembra certamente una non notizia, fatta più che altro per segnalare l'esistenza in vita di gruppi o altro, a me sembra che la situazione qui in città sia normale, non mi risultano scontri di questo tipo". Lo ha detto a Radio Radicale l'ambasciatore italiano in Libia Giuseppe Perrone intervistato in merito alle notizie diffuso oggi pomeriggio sull'assalto a tre ministeri a Tripoli.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa