lunedì 05 dicembre | 03:54
pubblicato il 19/ott/2016 19:07

Libia, a 5 anni da morte di Gheddafi: "Si stava meglio prima" -VIDEO

Ma alcuni osservano: "se ora stiamo così, è anche per colpa sua"

Roma, 19 ott. (askanews) - A cinque anni dalla morte del Colonnello Mouammar Gheddafi, la gente a Tripoli denuncia una situazione di violenza e di impasse politico, ritenendo che dopo la dittatura non sia cambiato nulla e anzi che la situazione fosse di gran lunga migliore durante i 42 anni del regime Gheddafi rispetto a ora.

"Viviamo una situazione che è ben peggiore di quella precedente e la Libia è a rischio sparizione", dice Mohammed Ali Hadi, ingegnere.

"La situazione è piuttosto negativa, ma grazie a Dio, dopo cinque anni, sembra migliorare poco a poco", sottolinea Saleh Mobkar, abitante di Tripoli.

"Speravamo in un miglioramento dopo la fine del regime tirannico e ora, dopo cinque anni, le cose non sono molto cambiate, perché dopo 42 anni di cattiva gestione non è facile: si tratta di quattro decenni", ribadisce quest'uomo Sadiq Mohammed.

"Dopo la caduta del regime - spiga Mohammed Alnhaasa - abbiamo sperato che le cose andassero meglio, perché ci teniamo molto al nostro Paese. Speriamo che chi ama questo Paese si unisca per la riconciliazione, per una riconciliazione nazionale".

Era il 20 ottobre 2011 quando Gheddafi venne catturato, dopo aver cercato di fuggire da Sirte, dove il "Colonnello" si era asserragliato dopo la caduta di Tripoli. Venne ucciso quasi subito, con un colpo di pistola alla testa.

Il video su askanews.it

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari