sabato 25 febbraio | 22:20
pubblicato il 01/dic/2016 17:12

Jaafari: Iraq combatte contro Isis a nome del mondo intero

Jihadisti da "quasi 100 Paesi": 'è una guerra mondiale'

Jaafari: Iraq combatte contro Isis a nome del mondo intero

Roma, 1 dic. (askanews) - L'Iraq sta combattendo contro l'Isis "a nome del mondo intero" cercando di liberare le aree controllate da jihadisti che "appartengono a quasi 100 Paesi". "L'Iraq oggi è in prima fila nella lotta al terrorismo. E' una guerra mondiale che non è iniziata con l'Iraq e non finirà con l'Iraq", ha sottolineato il ministro degli Affari esteri iracheno, Ibrahim Al Jaafari, nel suo intervento al Forum Med 2016, la conferenza sul Mediterraneo ospitata a Roma..

Il ministro ha ricordato che tanti Paesi stanno aiutando l'Iraq a sostenere questo gravoso impegno, ricordando il ruolo di Stati uniti e dell'Italia, "che sta al fianco dell'Iraq, fornendo aiuto e sostegno, anche nell'addestramento" delle forze militari locali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech