sabato 25 febbraio | 19:46
pubblicato il 18/ott/2016 17:06

Iraq, M5s: militari italiani esposti a pericolo, Pinotti chiarisca

"Campagna guerrafondaia. Chiederemo informativa urgente a ministro"

Roma, 18 ott. (askanews) - "Da ieri è in corso un'offensiva da parte dell'esercito iracheno, supportato dalla coalizione internazionale, per liberare Mosul, in Iraq, dove dei nostri militari sono al momento impegnati nella salvaguardia della diga. Il ministro Pinotti, questa mattina, parlando ad Agorà, quindi in tv, tanto per ribadire la sua totale distanza dalle istituzioni, ha assicurato che i nostri soldati non saranno coinvolti nella battaglia. Tuttavia, l'Isis ha dato il via a un uso massiccio di veicoli-bomba guidati da kamikaze, tanto che ieri ne hanno lanciati 11 in sole 2 ore. In più sono presenti in città cecchini, trappole esplosive e mine piantate dal Califfato. Insomma, la possibilità che i nostri possano essere attaccati da qui in avanti non è purtroppo così remota". Lo dicono, in una nota congiunta, deputati e senatori M5s delle Commissioni Esteri e Difesa di Camera e Senato.

"Quindi - aggiungono - chiediamo al ministro Pinotti come cambieranno, in tal caso, le regole di ingaggio attribuite al contingente di Mosul e agli uomini dispiegati ad Erbil. Al fuoco come risponderemo? Ci sarà un rafforzamento che andrà ad affiancare le 1.400 unità, tra settore aereo e settore terrestre, che già conta il nostro Paese in Iraq, o un ritiro dei nostri uomini? Quando ci ritroveremo nel pieno della guerra, cosa che già si sta verificando in queste ore, come reagirà l'Italia?". (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech