lunedì 20 febbraio | 09:57
pubblicato il 13/gen/2017 08:43

Iraq, battaglia Mosul: espugnato il secondo ponte sul Tigri

Le forze irachene si ricongiungono a nord, ondata di rifugiati

Iraq, battaglia Mosul: espugnato il secondo ponte sul Tigri

Roma, 13 gen. (askanews) - Importante avanzata delle forze irachene nella battaglia di Mosul, scattata lo scorso 17 ottobre, per la liberazione della "capitale" dello Stato Islamico (Isis) nel Nord del Paese. Secondo i media locali questa mattina le forze dell'esercito sul fronte orientale sono riuscita a ricongiungersi con quelle a nord della città.

I governativi hanno anche preso il controllo del secondo ponte sul fiume Tigri, che divide Mosul. Inoltre le truppe irachene sono entrate nel campus della grande università e hanno preso sotto il loro "totale" controllo i compound governativi che si trovano sul versante orientale del fiume. E questo mentre la tv satellitare curda Rudaw parla di "una grande ondata di profughi" iniziata nella notte provenienti dalle zone appena liberate dagli uomini del califfato nero, verso quelle più sicure. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia