domenica 22 gennaio | 13:08
pubblicato il 13/gen/2017 08:43

Iraq, battaglia Mosul: espugnato il secondo ponte sul Tigri

Le forze irachene si ricongiungono a nord, ondata di rifugiati

Iraq, battaglia Mosul: espugnato il secondo ponte sul Tigri

Roma, 13 gen. (askanews) - Importante avanzata delle forze irachene nella battaglia di Mosul, scattata lo scorso 17 ottobre, per la liberazione della "capitale" dello Stato Islamico (Isis) nel Nord del Paese. Secondo i media locali questa mattina le forze dell'esercito sul fronte orientale sono riuscita a ricongiungersi con quelle a nord della città.

I governativi hanno anche preso il controllo del secondo ponte sul fiume Tigri, che divide Mosul. Inoltre le truppe irachene sono entrate nel campus della grande università e hanno preso sotto il loro "totale" controllo i compound governativi che si trovano sul versante orientale del fiume. E questo mentre la tv satellitare curda Rudaw parla di "una grande ondata di profughi" iniziata nella notte provenienti dalle zone appena liberate dagli uomini del califfato nero, verso quelle più sicure. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4