giovedì 23 febbraio | 15:35
pubblicato il 29/nov/2016 17:34

Iraq, autocisterna-bomba Isis in orfanotrofio a Mosul: 22 morti

Antiterrorismo: le vittime sono 17 done e 5 bambini

Iraq, autocisterna-bomba Isis in orfanotrofio a Mosul: 22 morti

Roma, 29 nov. (askanews) - E' di almeno 22 morti - 17 donne e 5 bambini - il bilancio delle vittime dell'esplosione di una autocisterna-bomba innescata da jihadisti dello Stato Islamico (Isis) contro un edificio che ospita un orfanotrofio ed una casa di riposo in un quartiere nella parte orientale di Mosul, ultima roccaforte irachena del Califfato nel mirino di una vasta offensiva lanciata dalle forze governative lo scorso 17 ottobre. Lo riferiscono media locali.

"Membri dell'Isis hanno fatto saltare in aria un'autocisterna imbottita di esplosivo contro un edificio che ospita un orfanotrofio ed una casa per anziani in al Zuhur, il più grande quartiere della parte orientale della città liberato", ha detto, come riferisce la tv satellitare al Sumaria, il colonnello delle forze antiterrorismo Dureid Saeed.

"Subito dopo la deflagrazione, i terroristi hanno bombardato la stessa zona prendendo nel mirino i civili", ha aggiunto il colonnello.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Sagrantino Montefalco, festeggia 25 anni dalla DOGC
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech