lunedì 05 dicembre | 05:44
pubblicato il 29/nov/2016 17:34

Iraq, autocisterna-bomba Isis in orfanotrofio a Mosul: 22 morti

Antiterrorismo: le vittime sono 17 done e 5 bambini

Iraq, autocisterna-bomba Isis in orfanotrofio a Mosul: 22 morti

Roma, 29 nov. (askanews) - E' di almeno 22 morti - 17 donne e 5 bambini - il bilancio delle vittime dell'esplosione di una autocisterna-bomba innescata da jihadisti dello Stato Islamico (Isis) contro un edificio che ospita un orfanotrofio ed una casa di riposo in un quartiere nella parte orientale di Mosul, ultima roccaforte irachena del Califfato nel mirino di una vasta offensiva lanciata dalle forze governative lo scorso 17 ottobre. Lo riferiscono media locali.

"Membri dell'Isis hanno fatto saltare in aria un'autocisterna imbottita di esplosivo contro un edificio che ospita un orfanotrofio ed una casa per anziani in al Zuhur, il più grande quartiere della parte orientale della città liberato", ha detto, come riferisce la tv satellitare al Sumaria, il colonnello delle forze antiterrorismo Dureid Saeed.

"Subito dopo la deflagrazione, i terroristi hanno bombardato la stessa zona prendendo nel mirino i civili", ha aggiunto il colonnello.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari