giovedì 23 febbraio | 11:30
pubblicato il 16/feb/2017 18:22

Iraq, almeno 45 i morti in attentato a Baghdad, Isis rivendica

Nei pressi di un mercato, i feriti sono almeno 60

Iraq, almeno 45 i morti in attentato a Baghdad, Isis rivendica

Baghdad 16 feb. (askanews) - E' salito ad almeno 45 il numero dei morti nell'attentato dinamitardo avvenuto nei pressi di un mercato di Baghdad: lo hanno reso noto fonti della polizia irachena, avvertendo che il bilancio delle vittime potrebbe ulteriormente aggravarsi, mentre i jihadisti dell'Isis hanno rivendicato il massacro.

L'esplosione - che ha provocato anche almeno 60 feriti - è stata causata da un'autobomba parcheggiata nel mercato di Bayaa, un quartiere meridionale di Baghdad dove un attentato analogo avvenuto martedì scorso aveva causato quattro morti.

L'attentato è il terzo in altrettanti giorni a colpire la capitale irachena: mercoledì almeno 11 persone sono morte in un attacco avvenuto in un quartiere a maggioranza sciita e rivendicato sempre dall'Isis. E' stata l'agenzia dello Stato islamico, Amaq, ad attribuire agli uomini del Califfato la paternità dell'attentato di oggi.

(fonte Afp)

Mgi

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech