lunedì 16 gennaio | 23:44
pubblicato il 01/dic/2016 15:02

Gentiloni: 2017 potrebbe essere anno di sconfitta definitiva Isis

Il ministro: a Sirte, Mosul e Raqqa

Gentiloni: 2017 potrebbe essere anno di sconfitta definitiva Isis

Roma, 1 dic. (askanews) - "Il 2017 potrebbe essere l'anno della sconfitta definitiva di Daesh, una sconfitta a Sirte, Mosul, Raqqa". E' quanto ha detto oggi il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni nel suo discorso di apertura del Med 2016, la conferenza di Roma sul Mediterraneo, invitando a non "sottovalutare" lo "straordinario risultato" di "cancellare la coincidenza tra il gruppo terroristico e il controllo del territorio".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello