lunedì 16 gennaio | 12:21
pubblicato il 18/ott/2016 13:11

Francia: coalizione anti-Isis non può mantenere "stallo" a Raqqa-2

Ayrault: "Restare nell'impasse sarebbe un grave errore"

Roma, 18 ott. (askanews) - Il capo della diplomazia francese ha insistito sulla "responsabilità" della coalizione internazionale contro l'Isis - attualmente impegnata in una vasta offensiva a Mosul, in Iraq - di preparare allo stesso modo la ripresa di Raqqa, "capitale" dei jihadisti in Siria.

"Restare nell'impasse a Raqqa sarebbe un grave errore" perché "se si vuole contrastare efficacemente il terrorismo è essenziale" riprendere il controllo di questa città della Siria, ha dichiarato Ayrault.

(fonte afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche