venerdì 02 dicembre | 23:49
pubblicato il 18/ott/2016 13:11

Francia: coalizione anti-Isis non può mantenere "stallo" a Raqqa-2

Ayrault: "Restare nell'impasse sarebbe un grave errore"

Roma, 18 ott. (askanews) - Il capo della diplomazia francese ha insistito sulla "responsabilità" della coalizione internazionale contro l'Isis - attualmente impegnata in una vasta offensiva a Mosul, in Iraq - di preparare allo stesso modo la ripresa di Raqqa, "capitale" dei jihadisti in Siria.

"Restare nell'impasse a Raqqa sarebbe un grave errore" perché "se si vuole contrastare efficacemente il terrorismo è essenziale" riprendere il controllo di questa città della Siria, ha dichiarato Ayrault.

(fonte afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari