lunedì 27 febbraio | 15:20
pubblicato il 30/nov/2016 14:32

Forze irachene: "5 km ci separano da rive Tigri, centro di Mosul

Oltre il fiume il grosso dei combattenti dell'Isis

Forze irachene: "5 km ci separano da rive Tigri, centro di Mosul

Roma, 30 nov. (askanews) - "Solo 5 chilometri"; è la distanza che separa le forze governative dalle "rive del Tigri", il grande fiume che separa in due la città di Mosul, ultima grande roccaforte irachena dello Stato Islamico (Isis) nel mirino di una vasta offensiva lanciata lo scorso 17 ottobre. Lo ha detto un comndante dell'antiterrorismo iracheno.

"Le nostre forze hanno completato la bonifica del quartiere al Qadissiya (nella parte orientale di Mosul) e dell'incrocio al Mahrouq-al Abbadi (Nord-Est) e non sono rimasti che solo 5 chilomteri che li separa dal fiume Tigri", ha detto il generale Abdul Wahab al Saadi, comndante dell'antiterrorismo iracheno come oltre il quale è schierato il grosso degli uomini del Califfo Abu Bakr al Baghdadu e dove si prevede una difesa ad oltranza dei jihadisti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech