mercoledì 25 gennaio | 03:00
pubblicato il 18/ott/2016 07:16

Amnesty: gravi violazioni diritti umani in Iraq -7-

Roma, 17 ott. (askanews) - Le stesse denunce di tortura sono state riscontrate nei racconti di persone arrestate delle forze di sicurezza curde a Dibis, Makhmur e Dohuk, nella Regione autonoma curda.

Un uomo ha denunciato di essere stato torturato in un centro gestito dalle forze armate irachene e dall'intelligence nei pressi del villaggio di Hajj Ali, nel giugno 2016. In una sola stanza oltre 50 persone venivano regolarmente sottoposte a pestaggi: 'Mi hanno picchiato con un cavo sottile sulle piante dei piedi. A un altro detenuto hanno spento una sigaretta sul corpo, a un altro che aveva solo 15 anni hanno gettato addosso della cera bollente. Volevano che confessassimo che facevamo parte di Daesh'.

I tribunali iracheni sono tradizionalmente inclini a basarsi su 'confessioni' estorte con la tortura per condannare, spesso a morte, persone sospettate di gravi reati al termine di processi del tutto irregolari. Finora nel 2016 sono state eseguite almeno 88 condanne a morte, per lo più per reati di terrorismo. Sono state emesse altre decine di condanne a morte e almeno 3000 prigionieri si trovano nei bracci della morte in attesa dell'esecuzione.

Amnesty International ha trasmesso le conclusioni del suo rapporto alle autorità irachene e curde il 21 settembre. Le prime non hanno risposto, le seconde lo hanno fatto smentendole ampiamente.

Dalla metà del 2014 decine di migliaia di iracheni sono stati costretti, dalle forze governative irachene, dalle forze di sicurezza curde e dalle milizie, a diventare sfollati. A molti di essi è impedito di tornare a casa, ufficialmente per motivi di sicurezza, mentre altri subiscono limitazioni arbitrarie e discriminatorie alla libertà di movimento. Spesso queste persone sono confinate in campi per sfollati, con scarse possibilità di guadagnarsi da vivere o di accedere a servizi essenziali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4