giovedì 01 settembre | 03:50
pubblicato il 29/mar/2016 19:50

Video-choc: maltrattamenti di animali in un mattatoio in Francia

E' il secondo caso dopo quello di Vigan

Video-choc: maltrattamenti di animali in un mattatoio in Francia

Roma, (askanews) - Venivano storditi e brutalmente picchiati; il sangue che schizza in ogni dove, segni di violenza sugli animali: l'associazione animalista francese L214 ha diffuso alcuni video che mostrano maltrattamenti di animali in un mattatoio della zona di Pays de Soule, a Mauleon-Licharre, lungo i Pirenei.

Video scioccanti che mostrano tutte le brutalità commesse nel mattaoio. La denuncia arriva dall'associazione diretta da Gerard Clemente.

"Sono disgustato, è inammissibile", ha dichiarato Clemente. Le immagini sono state girate grazie a una telecamera interna nell'arco di due settimane, poco prima di Pasqua.

Si tratta del secondo caso in Francia, dopo quello di Vigan, chiuso in seguito alla denuncia sempre di una associazione animalista.

Ora l'associazione L214 ha presentato una denuncia, nella speranza che i maltrattamenti terminino e il mattatoio chiuda.

Gli articoli più letti
Russia
G20. Putin va a Est per incontrare Ovest e M.O.: da Obama a Erdogan
Ucraina
Ucraina firma nuova tregua per Donbas, riavvio formato Normanno
Malaysia
Malaysia, sventato attentato dell'Isis: tre arresti
Gabon
Gabon, commissione elettorale convalida la rielezione Bong
Altre sezioni
Salute e Benessere
A Singapore cresce l'allarme per Zika: 82 casi di contagio
Motori
Federauto stima immatricolazioni +2% ad agosto "senza forzature"
Enogastronomia
IMT, "Collissioni dal Verdicchio alle Marche"
Turismo
Spagna, le piramidi umane a Vilafranca del Penedès in Catalogna
Moda
Il Tartan si modernizza e conquista il fashion system
Lifestyle e Design
Oliviero Rainaldi tra scultura e disegno: l'arte e l'assenza
TechnoFun
Stangata per la Apple, dovrà rimborsare 13 miliardi di tasse
Scienza e Innovazione
Svolta su Instagram: è possibile zoomare su foto e video
Sistema Trasporti
Atterrato a Santa Clara primo aereo di linea Usa-Cuba in 55 anni