domenica 04 dicembre | 15:52
pubblicato il 29/nov/2016 20:11

Usa, Isis rivendica attentato Ohio: in azione nostro "soldato"

"In risposta ad appelli a colpire cittadini della coalizione"

Usa, Isis rivendica attentato Ohio: in azione nostro "soldato"

New York, 29 nov. (askanews) - Lo Stato Islamico ha rivendicato l'attentato all'Ohio State University dichiarando che l'assalitore era un suo "soldato", lo scrive Site che cita l'agenzia Amaq, di propaganda jihadista.

L'assalitore ha "condotto la sua operazione in risposta agli appelli a colpire i cittadini dei Paesi della coalizione internazionale" che combatte i jihadisti in Iraq e in Siria, ha indicato una "fonte" anonima dell'agenzia Amaq.

Il giovane era un rifugiato somalo, Razak Ali Artan, studente di 18 anni. L'uomo è stato ucciso dagli agenti dopo che si è lanciato con la propria aiuto contro un gruppo di persone e, una volta sceso, ha colpito chi aveva di fronte con un coltello da macellaio, ferendo 11 persone.

(fonte afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Austria
Seggi aperti in Austria per le elezioni presidenziali
Castro
Raul Castro saluta Fidel: difenderemo la patria e il socialismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari