lunedì 23 gennaio | 11:42
pubblicato il 18/ott/2016 13:43

Unesco approva risoluzione Gerusalemme Est contestata da Israele

Negherebbe legami millenari degli ebrei con Città vecchia

Unesco approva risoluzione Gerusalemme Est contestata da Israele

Parigi, 18 ott. (askanews) - L'Unesco ha ufficialmente adottato una risoluzione su Gerusalemme Est voluta da dei Paesi arabi a nome della protezione del patrimonio culturale palestinese ma contestata con veemenza da Israele secondo il quale nega il legame millenario degli ebrei con la Città vecchia dove sorge il Muro del Pianto, il luogo più sacro agli ebrei di tutto il mondo. Il testo, presentato da Algeria, Egitto, Libano, Marocco, Oman, Qatar e Sudan, è stato esaminato dai 58 Stati membri del Consiglio esecutivo dell'organizzazione per la pace e la cultura dell'Onu, la cui sede è a Parigi. Al termine dei dibattiti, "è stato adottato", ha dichiarato all'Afp un portavoce dell'organizzazione. (con fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Usa, tempesta in Georgia come bomba nucleare: almeno 18 vittime
M.O.
M.O., Israele: Netanyahu annuncia colloquio odierno con Trump
M.O.
Trump parla al telefono con Netanyahu e lo invita alla Casa Bianca
Usa
Usa, la nomina di Tillerson ottiene supporto da McCain e Graham
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4