martedì 21 febbraio | 11:16
pubblicato il 11/gen/2017 17:31

Trump: forse report contro di me diffuso dall'intelligence Usa

Il presidente eletto in conferenza stampa

Trump: forse report contro di me diffuso dall'intelligence Usa

New York, 11 gen. (askanews) - "Una cosa del genere non dovrebbe mai essere scritta o pubblicata. Alcuni giornalisti non mi hanno trattato bene, ma in questo caso sono andati contro queste notizie false. Vorrei fare i complimenti ai giornalisti in sala, ho grande rispetto per la libertà di stampa". Lo ha detto il presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, durante la conferenza stampa organizzata all'interno della Trump Tower, a New York, parlando del dossier pubblicato da BuzzFeed sui suoi presunti legami con la Russia. Trump ha detto che forse quelle informazioni "sono state fornite dall'intelligence".

Il presidente eletto ha poi detto che terrà conferenze stampa quasi giornalmente. "Sarà bello essere con voi" ha detto rivolgendosi ai giornalisti, con cui non ha certo avuto un buon rapporto, finora.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Usa, Trump: media mentono su immigrazione che funziona in Svezia
Nordcorea
Morte Kim Jong Nam, scintille tra Corea del Nord e Malaysia
Filippine
Filippine, Duterte sotto accusa: guidava squadrone della morte
Usa
Usa, sì a pedofilia, nuova bufera su guru ultradestra Yiannopoulos
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia