giovedì 08 dicembre | 11:23
pubblicato il 01/dic/2016 08:36

Sudcorea, ultimatum maggioranza a presidente: via entro aprile

Incappata nello scandalo della "Rasputin coreana"

Sudcorea, ultimatum maggioranza a presidente: via entro aprile

Roma, 1 dic. (askanews) - Il partito di maggioranza sudcoreano Saenuri ha dato oggi il benservito alla presidente Park Geun-hye, incappata in un bizzarro scandalo che ha fatto scendere i livelli di consenso sotto il 5 per cento, ordinandole di dimettersi ad aprile 2017. Se non accetterà questo diktat, darà l'avvio a un impeachment.

Park questa settimana aveva già indicato di volersi dimettere in anticipo, dopo essere finita nell'occhio del ciclone per i suoi rapporti con Choi Soon-sil, una sua amica di lunga data figlia di un controverso leader religioso di un culto sciamanico. La donna, soprannominata dalla stampa la "Rasputin coreana", avrebbe utilizzato la sua influenza per convogliare verso due Ong da lei fondate e controllate fondi provenienti dai principali "chaebol", i complessi industrial-finanziari sudcoreani.

I 128 parlamentari di Seanuri hanno approvato unanimemente una mozione che punta a imporre alla presidente le dimissioni alla fined i aprile e le nuove elezioni presidenziali a giugno, sei mesi prima del previsto. "Tutti i parlamentari del partito unanimemente hanno approvato questo calendario", ha detto il leader parlamentare di Saenuri Chung Jin-suk all'agenzia di stampa Yonhap. Il partito ha considerato questa tempistica, ha aggiunto, la più appropriata per garantire un'ordinata transzione di potere, il mantenimento della stabilità e per dare ai partiti politici il tempo di prepararsi per le elezioni presidenziali.

Park martedì aveva indicato che avrebbe lasciato decidere al Parlamento il destino della sua presidenza, dopo che anche lei è diventata oggetto d'inchiesta penale nell'ambito delle indagini nei confronti di Choi.

(Fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Siria
Siria, battaglia di Aleppo: 80% zone ribelli in mano a regime
Siria
Siria, Assad: vittoria ad Aleppo "passo avanti verso fine" guerra
Media
Mobilitazione a euronews, sciopero e voto di sfiducia contro tagli
Siria
Hollande: sistematico ostruzionismo Russia in Onu su Siria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni