giovedì 08 dicembre | 21:52
pubblicato il 12/gen/2016 12:27

Siria, Onu: sofferenze abitanti Madaya "senza precedenti"

Rappresentante Nazioni Unite: abbiamo visto cose orribili

Siria, Onu: sofferenze abitanti Madaya "senza precedenti"

Ginevra, 12 gen. (askanews) - Le sofferenze nella città siriana assediata di Madaya sono "senza precedenti" rispetto a quanto hanno potuto verificare i lavoratori delle Ong nel resto del Paese. Lo ha detto un responsabile delle Nazioni Unite che si è recato nella città. "Quel che abbiamo visto era abbastanza orribile, non c'era vita. Era tutto molto calmo. Rapporti credibili affermano che della gente è morta di fame (...) Quel che abbiamo visto a Madaya non ha precedenti (...) in altre aree della Siria" ha detto in teleconferenza da Damasco il rappresentante dell'alto commissariato Onu per i rifugiati, Sajjad Malik.

(fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa 2016
Trump nomina ex campionessa di wrestling alle Piccole medie imprese
Siria
Siria, Mosca: vicini ad intesa con Usa su Aleppo, ma regna la cautela
Usa-Russia
Usa-Russia, la misteriosa visita a Mosca di Carter Page, "consigliere" di Trump
Siria
Appello G6 tregua Aleppo, Russia: vuota promessa non sfama civili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni