giovedì 08 dicembre | 11:26
pubblicato il 01/dic/2016 11:13

Putin: Pronti a lavorare con Trump, ma non accettiamo pressioni

Le lezioni della Guerra fredda sono state vanificate

Putin: Pronti a lavorare con Trump, ma non accettiamo pressioni

Mosca, 1 dic. (askanews) - "Pronti a lavorare con la nuova amministrazione americana" di Donald Trump: così il presidente russo Vladimir Putin, nel suo discorso alla Nazione.

Secondo Putin Mosca non "ricerca e non ha mai cercato il nemico, ma non accetta le pressioni" e sarà "artefice del proprio destino" Le lezioni della "Guerra fredda sono state vanificate" ma la Russia "è per la difesa non di alcuni Paesi scelti, ma di tutti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Siria
Siria, battaglia di Aleppo: 80% zone ribelli in mano a regime
Siria
Siria, Assad: vittoria ad Aleppo "passo avanti verso fine" guerra
Media
Mobilitazione a euronews, sciopero e voto di sfiducia contro tagli
Siria
Aleppo, appello da Usa-Francia-Canada-Germania-Italia-Gb per cessate il fuoco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni