domenica 26 febbraio | 06:44
pubblicato il 01/dic/2016 18:56

Isis, coalizione a guida Usa: uccisi 54 civili in Siria e Iraq

In sette raid messi a segno tra marzo e ottobre

Isis, coalizione a guida Usa: uccisi 54 civili in Siria e Iraq

Washington, 1 dic. (askanews) - La coalizione internazionale a guida Usa impegnata contro i jihadisti dello Stato islamico (Isis) in Siria e Iraq ha ammesso oggi di aver ucciso 54 civili in sette raid aerei messi a segno tra marzo e ottobre. "Sebbene la coalizione faccia sforzi enormi per colpire obiettivi militari in modo da ridurre al minimo il rischio di vittime civili, in alcuni casi le vittime sono inevitabili", si legge nel comunicato diffuso oggi dalla coalizione.

Nella nota la coalizione ha precisato di aver "probabilmente" ucciso 24 civili in un solo raid, compiuto il 18 luglio nei pressi di Manbij, in Siria, in cui sono morti "quasi 100 combattenti dell'Isis". (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Iraq
Iraq, a Mosul radio Isis tace e jihadisti in fuga
Usa
Usa, serata a Broadway per ex presidente Obama e la figlia Malia
Iraq
Iraq, a Mosul radio Isis tace e jihadisti in fuga
Usa
Usa, figlio di Muhammad Ali fermato in aeroporto per bando Trump
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech