martedì 27 settembre | 19:12
pubblicato il 16/apr/2013 15:32

Grecia: Consiglio d'Europa, mettere al bando Alba Dorata se necessario

Grecia: Consiglio d'Europa, mettere al bando Alba Dorata se necessario

(ASCA-AFP) - Strasburgo, 16 apr - Il Consiglio d'Europa invita la Grecia a prendere provvedimenti per far fronte dell'aumento dei crimini e delle aggressioni a sfondo razzista nel paese; nello specifico il Consiglio si dice particolarmente preoccupato per il comportamento del partito neo nazista Alba Dorata. Nel suo rapporto, il Commissario per i diritti umani del Consiglio d'Europa, Nils Muiznieks - dopo avere visitato la Grecia fra il 28 gennaio e il primo febbraio - si dice preoccupato per il ''clima xenofobo'', per i ''discorsi carichi di odio'' e per i munerosi ed inaccettabili ''atti razzisti'' effetutati dai membri e dai simpatizzanti di Alba Dorata e da tutte quelle formazioni che giustificano o prendono parte a queste azioni; contro di essi ''bisogna agire con risolutezza'', ha dichiarato Muiznieks, attaverso ''sanzioni'' e se necessario ''con la loro messa al bando''.

red/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Giappone
Eccezionale scoperta: trovate monete romane in Giappone
Nordcorea
Seoul: Corea del Nord potrebbe presto fare nuovo test nucleare
Siria
La guerra "mostruosa" di Assad: bombe anti-bunker su Aleppo
USA 2016
Usa 2016: Clinton vince il primo dibattito, Trump sulla difensiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Parte dal Gemelli Camion del Cuore, ambulatorio mobile cardiologia
Enogastronomia
Vino, Masi Agricola acquisisce il 60% di Canevel (Prosecco)
Start Up
Giovani talenti digitali in gara per l'ufficio postale del futuro
Motori
Cresce l'interesse per le vetture ibride: +41% vendite per l'usato
Turismo
Touring Club, per 66% italiani vacanze 2016 nel Belpaese
Moda
O bag torna a sostenere la Fondazione Umberto Veronesi
Sistema Trasporti
Singapore Airlines inaugura la rotta "Capital Express"
Scienza e Innovazione
Allarme Oms: 92% popolazione mondiale respira aria inquinata
Lifestyle e Design
Editoria, Roberto Ippolito svela tutti gli "Eurosprechi"