lunedì 23 gennaio | 10:20
pubblicato il 19/ott/2016 17:55

Giappone, produttori bambole tradizionali contro Universal Studios

Vengono usate in casa stregata parco a tema

Giappone, produttori bambole tradizionali contro Universal Studios

Roma, 19 ott. (askanews) - L'associazione delle bambole giapponesi ha dichiarato guerra alla Universal Studios Japan. Motivo del contendere l'utilizzo che la major sta facendo delle tradizionali "ningyo" nipponiche all'interno del suo parco a tema di Osaka: sono protagoniste di una casa stregata. Lo racconta l'agenzia di stampa nipponica Kyodo.

La USJ, hanno scritto i produttori di bambole, "tratta le bambole giapponesi come oggetti maledetti o paurosi, danneggiando gli affari dei produttori e dei venditori di bambole", ha scritto l'associazione, che chiede la cancellazione dell'attrazione denominata "Tatari: la maledizione delle bambole viventi". Sostanzialmente l'attrazione simula un villaggio giapponese classico deserto, nel quale inquietanti bambole provocano orrore nei visitatori.

L'associazione, che riunisce 400 importanti artigiani, se la prende anche col santuario Awashima di Wakayama, noto per avere decine di migliaia di bamboole conservate, che le ha prestate alla major. "Le bambole giapponesi - ha scritto - sono eccellenti opere d'arte. L'attrazione dà un'impressione sbagliata, negativa di loro al pubblico generale e distrugge la cultura tradizionale".

La USJ, dal canto suo, ha chiarito che non intende cancellare l'attrazione che è partita il 10 settembre come parte della sua offerta per Halloween. "Non c'è base legale per la protesta, quindi continueremo fino al 6 novembre come previsto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Usa, tempesta in Georgia come bomba nucleare: almeno 18 vittime
M.O.
M.O., Israele: Netanyahu annuncia colloquio odierno con Trump
Usa
Usa, la nomina di Tillerson ottiene supporto da McCain e Graham
M.O.
Trump parla al telefono con Netanyahu e lo invita alla Casa Bianca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4