lunedì 23 gennaio | 05:39
pubblicato il 01/dic/2016 14:58

Gentiloni: ansiosi di collaborare con amministrazione Trump

Per contribuire a "stabilizzazione Mediterraneo"

Gentiloni: ansiosi di collaborare con amministrazione Trump

Roma, 1 dic. (askanews) - L'Italia è "pronta a collaborare con l'amministrazione Trump" per cercare di contribuire alla "stabilizzazione della regione" del Mediterraneo. "Siamo pronti, ansiosi, mentre rendiamo omaggio al grandissimo lavoro fatto dagli Stati uniti in questi anni, in particolare attraverso l'impegno del segretario di Stato John Kerry", ha precisato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, aprendo il Forum Med 2016, la conferenza di Roma sul Mediterraneo.

"Vedremo quale sarà l'evoluzione dei rapporti tra Trump e la Russia, se ci sarà un dialogo più fruttuoso. Non saremo certo noi italiani a lamentarcene, visto che all'importanza di questo dialogo abbiamo sempre richiamato la comunità internazionale", ha commentato Gentiloni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Usa, Trump riceverà Theresa May venerdì alla Casa Bianca
M.O.
M.O., Israele: Netanyahu annuncia colloquio odierno con Trump
India
India, disastro ferroviario nel sud: almeno 32 passeggeri morti
Usa
Usa, la nomina di Tillerson ottiene supporto da McCain e Graham
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4