domenica 26 febbraio | 11:02
pubblicato il 01/dic/2016 14:58

Gentiloni: ansiosi di collaborare con amministrazione Trump

Per contribuire a "stabilizzazione Mediterraneo"

Gentiloni: ansiosi di collaborare con amministrazione Trump

Roma, 1 dic. (askanews) - L'Italia è "pronta a collaborare con l'amministrazione Trump" per cercare di contribuire alla "stabilizzazione della regione" del Mediterraneo. "Siamo pronti, ansiosi, mentre rendiamo omaggio al grandissimo lavoro fatto dagli Stati uniti in questi anni, in particolare attraverso l'impegno del segretario di Stato John Kerry", ha precisato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, aprendo il Forum Med 2016, la conferenza di Roma sul Mediterraneo.

"Vedremo quale sarà l'evoluzione dei rapporti tra Trump e la Russia, se ci sarà un dialogo più fruttuoso. Non saremo certo noi italiani a lamentarcene, visto che all'importanza di questo dialogo abbiamo sempre richiamato la comunità internazionale", ha commentato Gentiloni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Iraq
Iraq, a Mosul radio Isis tace e jihadisti in fuga
Usa
Usa, serata a Broadway per ex presidente Obama e la figlia Malia
Iraq
Iraq, a Mosul radio Isis tace e jihadisti in fuga
Usa
Media in rivolta dopo esclusione stampa 'nemica' da briefing Trump
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech