venerdì 24 febbraio | 11:25
pubblicato il 30/nov/2016 12:45

Gb, dopo Downing Street Samantha Cameron diventa stilista

I primi capi della sua collezione in vendita a inizio anno

Gb, dopo Downing Street Samantha Cameron diventa stilista

Londra, 30 nov. (askanews) - Samantha Cameron, moglie dell'ex premier britannico David Cameron, ha annunciato il varo della sua casa di moda. I primi 40 pezzi della nuova linea, battezzata Cefinn (con riferimento al nome dei suoi bambini, Elwen, Florence, Ivan et Nancy) saranno disponibili dall'inizio dell'anno prossimo come riferisce il settimanale di moda Vogue.

Frequentatrice assidua della Fashion Week di Londra, Samantha Cameron, 45 anni, ha spesso suscitato l'entusiasmo per le sue scelte di abbigliamento moderne ed eleganti, uno stile che potrebbe riflettersi nelle sue creazioni di moda.

In un'intervista a Vogue, Samantha Cameron anticipa di voler indirizzare le sue creazioni anche a una fascia di pubblico 'popolare': "Sulla scena della moda contemporanea ci sono vari marchi americani e francesi che offrono abiti a prezzi abbordabili, ma in Gran Bretagna ancora no".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Gb
La tempesta Doris porta il caos in Gran Bretagna e Irlanda
Germania
Figlio Kohl: Merkel "meschina", ha colpe per suicidio mia madre
Gb
Gb, candidato Labour vince supplettive nel bastione della Brexit
Giappone
Giappone, notte bianca per l'ultimo romanzo fiume di Murakami
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech