martedì 24 gennaio | 16:55
pubblicato il 30/nov/2016 12:45

Gb, dopo Downing Street Samantha Cameron diventa stilista

I primi capi della sua collezione in vendita a inizio anno

Gb, dopo Downing Street Samantha Cameron diventa stilista

Londra, 30 nov. (askanews) - Samantha Cameron, moglie dell'ex premier britannico David Cameron, ha annunciato il varo della sua casa di moda. I primi 40 pezzi della nuova linea, battezzata Cefinn (con riferimento al nome dei suoi bambini, Elwen, Florence, Ivan et Nancy) saranno disponibili dall'inizio dell'anno prossimo come riferisce il settimanale di moda Vogue.

Frequentatrice assidua della Fashion Week di Londra, Samantha Cameron, 45 anni, ha spesso suscitato l'entusiasmo per le sue scelte di abbigliamento moderne ed eleganti, uno stile che potrebbe riflettersi nelle sue creazioni di moda.

In un'intervista a Vogue, Samantha Cameron anticipa di voler indirizzare le sue creazioni anche a una fascia di pubblico 'popolare': "Sulla scena della moda contemporanea ci sono vari marchi americani e francesi che offrono abiti a prezzi abbordabili, ma in Gran Bretagna ancora no".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Gb, May dovrà ottenere ok del parlamento per lanciare la Brexit
Brexit
Per lanciare la Brexit servirà il voto del parlamento: ma ora che accade?
Usa
Usa: Trump "pro-vita", firma primo provvedimento contro l'aborto
Usa
Trump firma l'uscita degli Usa dalla Trans-Pacific Partnership
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4