martedì 21 febbraio | 22:46
pubblicato il 13/gen/2017 17:36

Dip. Giustizia Usa: polizia Chicago ha violato diritti civili

Una violazione "sistematica", secondo il rapporto

Dip. Giustizia Usa: polizia Chicago ha violato diritti civili

New York, 13 gen. (askanews) - La polizia di Chicago ha sistematicamente violato i diritti civili, praticando un uso eccessivo della forza. Questa la conclusione del rapporto del dipartimento di Giustizia statunitense dopo un'indagine lunga 13 mesi, presentata dal segretario Loretta Lynch.

Il dipartimento di Giustizia aveva deciso di aprire un'indagine sulla polizia di Chicago dopo il caso di Laquan McDonald, il diciassettenne afroamericano ucciso nell'ottobre del 2014 dall'agente Jason Van Dyke con 16 colpi di pistola. Prima dell'apertura dell'indagine, era stato diffuso un video - su ordine di un giudice - che mostrava l'uccisione. Nei giorni successivi, a Chicago erano state organizzate molte marce di protesta; il reverendo Jesse Jackson aveva detto che la discriminazione razziale nella polizia è "un cancro profondo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Usa, sì a pedofilia, nuova bufera su guru ultradestra Yiannopoulos
Svezia
Due giorni dopo le parole di Trump, in Svezia scoppia rivolta immigrati
M.O.
Israele, 18 mesi carcere a soldato che uccise palestinese a terra
Usa-Russia
Putin ha ordinato un profilo psicologico di Trump
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia