venerdì 27 maggio | 18:03
pubblicato il 09/mar/2016 14:49

Computer Google batte campione di Go, prima volta nella storia

Dopo tre ore e mezza di partita Lee Se-dol si è ritirato

Computer Google batte campione di Go, prima volta nella storia

New York, 9 mar. (askanews) - Una nuova conferma per l'intelligenza artificiale è arrivata da Seoul in Corea del Sud: AlphaGo, un programma sviluppato dalla Google DeepMind unit, ha battuto il leggendario giocatore di Go Lee Se-dol. Lee si è ritirato dopo tre ore e mezzo dall'inizio della partita: si tratta della prima volta che un giocatore professionista 9-dan di Go è stato battuto da una macchina. Il premio in palio nella sfida di ieri sera era da 1 milione di dollari.

Il fondatore della divisione DeepMind di Google ha detto di avere molto rispetto per Se-dol e per le sue incredibili capacità. "Ha portato AlphaGo all'estremo delle sue capacità", ha detto il capo del team di sviluppo, David Silver. Go è un gioco da tavolo nato in Cina oltre 2500 anni fa e molto diffuso in Asia orientale: da molti è ritenuto una delle più grandi sfide per l'intelligenza artificiale.

Mentre i computer ora riescono a battere i campioni di scacchi, il grande livello di intuizione e di valutazione presentato da Go hanno da sempre reso difficilissimo questo gioco per le macchine e per i loro programmatori.

Nei prossimi giorno AlphaGo e Se-dol si sono altri quattro incontri che si svolgeranno nei prossimi giorni. E comunque vada la vittoria di ieri sera è ritenuta un importante passo in avanti per l'intelligenza artificiale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Giappone-Usa
Corea del Nord: visita Obama a Hiroshima è "infantile"
Giappone-Usa
Obama nella storia, primo presidente Usa a visitare Hiroshima
Francia
Ancora giornata lotta contro riforma lavoro, scontri a Parigi
Siria
Avanzata Isis Nord Siria,a frontiera turca intrappolati in 100mila
Altre sezioni
Salute e Benessere
Paura in Usa per un batterio che resiste a tutti gli antibiotici
Motori
La Seat Ateca in mostra al porto di Barcellona
Enogastronomia
Roberto Castagner, La grappa orgoglio italiano del Made in Italy
Turismo
Italia Travel Awards, assegnati a Roma gli Oscar del turismo
Sostenibilità
Barilla nel 2015 cresce in fatturato (+2%) e sostenibilità
Energia e Ambiente
Energia, parte il quadro strategico sui combustibili alternativi
Lifestyle e Design
A Villa D'Este "I voli dell'Ariosto, l'Orlando furioso e le arti
Scienza e Innovazione
Nella culla delle stelle una molecola che fa luce su origini vita
TechnoFun
Mapping 3D sempre più diffuso, soppianta i fuochi d'artificio