mercoledì 07 dicembre | 23:30
pubblicato il 19/ott/2016 09:30

Argentina, oggi sciopero delle donne dopo omicidio studentessa

Una 16enne è stata drogata, stuprata e torturata prima di morire

Argentina, oggi sciopero delle donne dopo omicidio studentessa

Buenos Aires, 19 ott. (askanews) - Cinquanta collettivi di donne hanno indetto per oggi uno sciopero contro la violenza di genere, dopo l'ultimo brutale caso di cui è rimasta vittima una studentessa di 16 anni. Lucia Perez è stata prelevata dalla sua scuola a Mar del Plata, costretta ad assumere cocaina, stuprata e "impalata" con un "oggetto non specificato", con conseguente emorragia interna che ne ha causato il decesso, avvenuto l'8 ottobre. La studentessa era stata portata in ospedale da due spacciatori di droga, secondo cui era andata in overdose, ma i medici avevano subito notato i segni di una violenza sessuale. "Sono una madre e una donna e nella mia carriera ho visto migliaia di cose, ma niente pari a questa sequenza di atti ripugnanti", ha detto la procuratrice Maria Isabel Sanchez.

L'omicidio della studentessa è solo l'ultimo caso di violenza contro le donne registrato in Argentina, dove si sono tenute diverse manifestazioni di piazza. Per oggi i collettivi femminili hanno invitato le donne argentine a "scioperare" per un'ora, dalle 13 alle 14, e a scendere in piazza vestite di nero. Una delle organizzatrici, Sabrina Cartabia, ha precisato che la protesta è stata indetta non solo contro l'omicidio di Perez, ma contro una cultura in cui le donne valgono meno degli uomini. "In un contesto di insicurezza sociale, con i bambini di cui prendersi cura e nessun accesso a un'indipendenza economica, è molto più difficile superare la violenza domestica", ha detto Cartabia, legale del gruppo Women's Network. In Argentina la violenza domestica causa la morte, in media, di una donna ogni 36 ore. (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taiwan
Cina chiede a Usa d'impedire ingresso presidente Taiwan
Siria
Siria, battaglia di Aleppo: 80% zone ribelli in mano a regime
Siria
Siria, Assad: vittoria ad Aleppo "passo avanti verso fine" guerra
Siria
Siria, esercito Damasco prende tutta la città vecchia di Aleppo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni