Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Nagorno, Lavrov: tentativi di revisione accordo tregua inaccettabili

colonna Sinistra
Sabato 21 novembre 2020 - 12:14

Nagorno, Lavrov: tentativi di revisione accordo tregua inaccettabili

Così il ministro russo in occasione della sua visita ad Erevan
Nagorno, Lavrov: tentativi di revisione accordo tregua inaccettabili

Roma, 21 nov. (askanews) – Tutti i tentativi di sottoporre a revisione la dichiarazione di tregua del 9 novembre scorso sul Nagorno Karabakh sono inaccettabili. Lo ha detto oggi il ministro russo degli Affari esteri Sergei Lavrov dopo la sua visita ad Erevan, in Armenia.

“La maggiore attenzione è stata riservata agli obiettivi, che sono collegati alla concreta e piena attuazione della dichiarazione congiunta del 9 novembre dei leader di Russia, Armenia e Azerbaigian sulla cessazione delle attività di combattimento nella regione del Nagorno-Karabakh e sull’attuazione di un’operazione di mantenimento della pace, azioni umanitarie a sostegno della popolazione civile”, ha spiegato Lavrov, citato dall’agenzia Ria Novosti.

“È stato sottolineato all’unanimità che i tentativi di mettere in discussione questa dichiarazione non solo all’interno del paese ma anche al di fuori di esso, sono inaccettabili”, ha aggiunto il capo della diplomazia di Mosca.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su