Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Etiopia, il governo invita le forze del Tigray ad arrendersi

colonna Sinistra
Giovedì 12 novembre 2020 - 14:59

Etiopia, il governo invita le forze del Tigray ad arrendersi

Dopo annuncio premier della conquista della zona Ovest della regione
Etiopia, il governo invita le forze del Tigray ad arrendersi

Roma, 12 nov. (askanews) – Il governo etiope ha chiesto alle forze del Tigray di arrendersi dopo che il premier Abiy Ahmed ha annunciato di aver preso il controllo dell’area occidentale della regione nel Nord dell’Etiopia, dove dal 4 novembre scorso è in atto l’offensiva delle truppe federale contro il partito Tplf (Fronte popolare di liberazione del Tigray).

Il ministro della difesa, Kenea Yadeta, ha invitato le forze fedeli al Tplf ad arrendersi o a unirsi alla lotta contro “il gruppo estremista”, accusato oggi dal premier di voler “smantellare l’Etiopia” e di aver commesso “atrocità”.

In un punto stampa riportato dall’emittente etiope Ena, il ministro della Difesa ha quindi annunciato che sarà creata un’amministrazione di transizione nel Tigray.

Intanto ad Addis Abeba il parlamento federale ha revocato l’immunità a 38 membri del Tplf, tra cui il presidente del Tigray, Debretsion Gebremichael.

“Questa sarà la fine della giunta – ha scritto oggi su Twitter il premier – dobbiamo affrettarci a trarre in salvo i sopravvissuti in modo da poter mostrare al mondo le atrocità commesse dalla giunta”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su