Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Clima: settembre 2020 il più caldo mai registrato sulla terra

colonna Sinistra
Mercoledì 7 ottobre 2020 - 10:58

Clima: settembre 2020 il più caldo mai registrato sulla terra

Per scienziati è chiaro indizio che è causato da emissioni
Clima: settembre 2020 il più caldo mai registrato sulla terra

Roma, 7 ott. (askanews) – Settembre 2020 è stato il più caldo mai registrato a livello globale, secondo Copernicus, che è il programma di osservazione della Terra dell’Unione europea. E’ stato di 0,05 gradi più caldo rispetto a settembre dello scorso anno, che a sua volta ha stabilito il precedente massimo record per il mese.

Gli scienziati sostengono, secondo la Bbc, che è una chiara indicazione del fatto che le temperature sono aumentate a causa delle emissioni prodotte dall’attività umana.

Copernicus ha anche osservato che il calore nell’Artico siberiano continua ad essere molto al di sopra della media. E ha confermato che il ghiaccio marino artico è al suo secondo livello più basso dall’inizio delle rivelazioni satellitari.

Si prevede che quest’anno diventerà il più caldo mai registrato in Europa, anche se le temperature si abbasseranno da ora in poi.

Il calore elevato a livello planetario ha contribuito a far divampare gli incendi in California e in Australia e ad alimentare la giornata più calda mai registrata: un bollente 54.4 gradi nella Death Valley, in Arizona.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su